mercoledì 10 aprile 2013

10 cose odiose che una coppia odiosa potrebbe evitare di fare (e che invece fa)

Nel mondo, si sa, ci sono tantissime coppie, ognuna diversa dall'altra.
Nonostante la varietà dell'essere umano (soprattutto quando è un una relazione più o meno stabile), esiste un tipo di coppia che è universalmente riconoscibile: la coppia odiosa.

La coppia odiosa non suscita antipatia per via dei caratteri di chi la compone, ma ispira violenza (nei casi gravi) per via del mix letale che rilascia al suo passaggio.

1) I soprannomi
Ogni coppia ha dei soprannomi particolari, che vengono usati quando si è da soli.
La coppia odiosa questo non lo fa; imbarazza gli amici/conoscenti/sconosciuti attorno a loro chiamandosi a gran voce "pucci pucci", "cicci cicci", "cucciolotto amoroso" e tantissime altre variazioni sul genere. Non smetteranno di chiamarsi così neanche se vengono minacciati con armi di distruzioni di massa, quindi se sentite questi epiteti da lontano, allontanatevi: i vostri nervi ringrazieranno.

2) I litigi
"L'amore non è bello se non è litigarello", vero e sacrosanto, ma meglio lavare i propri panni sporchi in casa. Questa mia ultima affermazione non vale per la coppia odiosa; nel bel mezzo della serata (se avete la sfortuna di avere la coppia nel gruppo di amici) scoppieranno e nel giro di pochi secondi monopolizzeranno l'attenzione di tutti. Si scopriranno altarini che dovrebbero rimanere nascosti al resto del mondo, scheletri inizieranno ad uscire dagli armadi e si accomoderanno con voi a guardare lo spettacolo pietoso della coppia odiosa.

3) I litigi, versione 2.0 (la più pericolosa)
Non basta il fatto di aver iniziato la piazzata della vita in pubblico, la coppia odiosa tende ad inserire i propri amici nei litigi, chiedendo di schierarsi o con uno o con l'altro, creando tensione e crepe all'interno del meccanismo del gruppo.

4) I viaggi
La coppia odiosa è sempre da qualche parte per passare del tempo "prezioso" assieme.
Al loro ritorno racconteranno per 5 minuti quanto è bella/brutta la città, poi ci verranno raccontati nei dettagli le battaglie per il posto nell'armadio, i litigi per chi doveva andare prima in bagno e, per chiudere in bellezza, le notti di passione passate nell'albergo/bettola/pensione/B&B che approfondiremo meglio nel punto 5.
Non saprete mai se la città è bella, se si sono divertiti; saprete tutto quello che non vi interessa e che, per antonomasia, dovrebbe rimanere patrimonio privato di una coppia.

5) Loro e il sesso
Avete mai voluto sentire come un vostro amico galoppa? Di come una vostra amica ansima? Suppongo che la risposta sia no a tutti e due (a meno che non sia una serata spetteguless). La coppia non si fermerò al vostro opporsi, vi darà dritte, vi dirà come fanno loro a fare certe cose, perchè loro sono i maestri.

6) La gelosia
La coppia odiosa non può dividersi per troppo a lungo. Se si divide, lo fa in base al sesso. La ragazza uscirà SOLO ed esclusivamente con amiche e il ragazzo SOLO (o così dice) con i suoi amici.
In ogni caso, le due parti passeranno tutto il tempo a messaggiare via sms o whatsapp, perchè si devono tenere sotto controllo.

7) La memoria
Peculiarità dell'uomo della coppia noiosa. Se la donna, per natura ed indole, ricorda tutto (dalla sua nascita al fatto che ieri sera non le abbiate detto "ma quanto sei bella amore mio"), l'uomo della coppia odiosa è anche peggio. Apprensivo, memorizza qualsiasi virgola/parola/aggettivo usato dalla ragazza e lo userà come arma atomica per vincere nei litigi (vedi punto 2 e 3).

8) Sminuire, come mi piace!
Sminuire il proprio compagno/compagna  è un gioco apprezzato da tante coppie normali, ma la coppia odiosa lo pratica in modo "olimpico". Lui è sempre stupido, lei è sempre svampita; dal fuori, grazie a questi simpatici epiteti, sembrano due si odiano (e forse è così, anzi è decisamente così).

9) Effusioni in luogo pubblico
Nonostante il male che si fanno, la coppia odiosa è la più appiccicosa di tutti. Li troverete sempre uno attacco all'altro, in braccio, in procinto di sbaciucchiarsi o peggio, nel pieno di una pomiciata pubblica.
Voltate lo sguardo e non tornate più indietro.

10) "Ti lascio, mi lasci, siamo in pausa, ti uccido, ti amo".
La coppia odiosa, che a questo punto non so da cosa sia legata, è la più incline alla rottura temporanea e dolorosa (per loro e per chi gli sta attorno). Almeno due volte al mese volano minacce di rottura dicendo "mi stai rovinando la vita", "non posso vivere per sempre così" ecc.
Almeno una volta ogni due mesi la rottura è effettiva e per tutti sembra la fine del mondo: dichiarazioni di morte/guerra, maledizioni sulle generazioni future. Tutto questo finisce normalmente nel secondo giorno di rottura, nel quale i due odiosi tornano assieme "perchè non posso vivere senza di lui/lei", lasciando chi gli sta intorno più o meno così:

Se leggendo avete trovato qualcosa di familiare, è giunto il momento di preoccuparsi ;)